In Italia il mercato digitale è in crescita, Jaggaer ne conferma il trend

Il mercato digitale cresce e così le ricerche di lavoro nei settori dell’innovazione tecnologica e della digitalizzazione.

In Italia il mercato digitale è in crescita

Jaggaer conferma la crescita del mercato digitale anche in Italia e rafforzerà il team R&S con nuove figure professionali.
Cresce l’esigenza da parte delle aziende di adottare soluzioni che aiutino ad avere un maggiore controllo, flessibilità, trasparenza ed efficienza su tutti i processi di acquisto.

Cresce anche l’impegno e l’investimento di Jaggaer nella ricerca e nello sviluppo di soluzioni all’avanguardia grazie anche alle più moderne tecnologie digitali: AI, Robot Process Automation, Vocal Recognizer, Machine Learning.

Paola Corsi, HR Director di Jaggaer Italia
In un quadro economico così delicato e incerto a livello mondiale, siamo lieti di far parte di una realtà che sta crescendo in maniera importante di anno in anno e che sta investendo su nuovi talenti.
Soprattutto in ambito Ricerca&Sviluppo, per continuare a offrire alle imprese e alla pubblica amministrazione soluzioni per la digitalizzazione del procurement sempre ai massimi livelli di innovazione:

Attualmente stiamo cercando figure professionali già esperte, che vogliano intraprendere un percorso di crescita in un’azienda dinamica e stimolante a livello internazionale.
Globalmente nel primo semestre 2020 l’organico di Jaggaer Italia è cresciuto dell’8%. Un trend in controtendenza rispetto alla difficile situazione del mercato del lavoro; e la crescita proseguirà con l’inserimento delle figure professionali per cui sono aperte le posizioni.

In Italia il mercato digitale è in crescita

Vengono richiesta esperienza, formazione e capacità tecniche in ambito di progettazione e sviluppo software, conoscenza dei linguaggi di programmazione. Ma anche doti più trasversali come flessibilità e attitudine a lavorare in team a livello locale ed internazionale, anche in modalità di smartworking, comunicazione efficace e capacità di pianificazione e organizzazione.

In particolare, per la sede di Milano si cercano complessivamente nove professionisti.  I ruoli da ricoprire sono:

  • una figura esperta per la posizione di Software Architect, Developer Lead che si occuperà della progettazione dei software ad alto livello;
  • una figura di Applicative DBA con responsabilità da un punto di vista applicativo della progettazione delle soluzioni considerando i livelli di performance;
  • una figura per un percorso di Internship  nel settore del CRM Data Management;
  • due profili di Quality Assurance Engineer  con il compito di sviluppare programmi per l’esecuzione di test di valutazione della qualità;
  • una figura di Product Owner che, all’interno del team di sviluppo, si occuperà di ideare e sviluppare nuove funzionalità e innovazioni tecnologiche;
  • tre figure di Senior Software Developer e Software Engineer che si occuperanno della programmazione e dello sviluppo di nuovi software.