Synology C2 Transfer protegge il trasferimento file

C2 Transfer semplifica le interazioni per entrambe le parti e, allo stesso tempo, assicura che i file siano sempre inviati alla persona giusta.

Synology

Dopo le novità svelate nel mese di giugno, Synology rispetta la roadmap 2021 e annuncia la disponibilità della soluzione per il trasferimento file “C2 Transfer”.

Si tratta di un pacchetto messo a punto per trasferire in sicurezza i file tra aziende, clienti, partner e altri soggetti esterni.
La maggior parte delle soluzioni di collaborazione, sia su cloud che on premise, proteggono i dati tramite la gestione delle autorizzazioni e gli audit delle attività sui singoli account. Ma è comunque necessario trasmettere i documenti ai soggetti esterni che non dispongono di un account.

Trasferimento file C2

C2 Transfer semplifica le interazioni per entrambe le parti e, allo stesso tempo, assicura che i file siano sempre inviati alla persona giusta, anche se un link viene pubblicato o condiviso per errore con la persona sbagliata.

C2 Transfer verifica le identità inviando una password monouso (OTP) a un indirizzo e-mail o a un numero di telefono specificato dal mittente per assicurare che i file siano accessibili soltanto al destinatario.

Trasferimento file C2

La soluzione C2 Transfer integra il supporto per le filigrane delle immagini, le date di scadenza per il download, i download monouso e le richieste di file, affinché i documenti possano essere ricevuti in sicurezza.

C2 Transfer è già disponibile con l’abbonamento Pro che prevede anche account singoli per i freelance e i team più piccoli. A breve saranno disponibili dei piani a gestione centralizzata per le aziende più grandi. È possibile testare gratuitamente le funzionalità di C2 Transfer con la prova gratuita di 90 giorni valida fino alla fine del 2021.