PFU ScanSnap iX1600 e iX1400, scanner personali efficienti

ScanSnap Home consente agli utenti di gestire, modificare e utilizzare facilmente i dati acquisiti.

PFU ScanSnap iX1600 e iX1400

La gamma di scanner PFU ScanSnap si evolve per soddisfare le esigenze dei professionisti e la produttività personale.

L’azienda ha presentato oggi i due nuovi modelli che vanno a integrare la lineup: ScanSnap iX1600 e ScanSnap iX1400. Parliamo di scanner documentali personali, progettati per facilitare l’integrazione dei flussi dati in ogni tipo di contesto. Facilità d’uso ed ergonomia sono aspetti cruciali per queste unità, che possono essere usate sia in ufficio, sia a casa.

PFU ScanSnap iX1600 e iX1400

Come raccontato da Massimiliano Grippaldi, Regional Sales Manager di PFU Italia, i nuovi prodotti avviano un nuovo corso all’interno della filosofia aziendale. iX1600 e iX1400 sono prodotti ritagliati sulle esigenze di tutti i giorni dei singoli individui e team. Prodotti pensati per la produttività, che possano realmente snellire le pratiche giornaliere e rappresentare un utile addendum all’ufficio.

PFU ScanSnap iX1600 e iX1400

In particolare, ScanSnap iX1600 (533,00 euro) consente di digitalizzare e organizzare automaticamente tutti i documenti. Parliamo di un prodotto con performance di 40 ppm, connettività wireless e display touch da 4,3”. Il sistema offre preset e impostazioni di facile assimilazione, indispensabili per avviare le scansioni in modo programmato e semiautomatico.

Grazie alla brillante integrazione hardware/software e a una GUI di immediata comprensione, gli utenti possono avviare i lavori quotidiane e più ripetitivi senza sforza. Lo scanner cattura e classifica automaticamente fino a quattro diversi tipi di documenti, lavorando su pagine standard, ricevute, biglietti da visita e foto. Li salva successivamente in un percorso precedentemente stabilito, definendone proprietà e archiviando copie anche in cloud, se lo si desidera.

PFU ScanSnap iX1600 e iX1400

PFU ScanSnap iX1600 e iX1400 – ScanSnap iX1400 garantisce la medesime facilità d’uso e performance elevate a un prezzo sensibilmente più basso rispetto al precedente modello (420,00 euro).
Attraverso il riconoscibile pulsante blu, gli utenti possono scansionare i documenti accedendo al menu rapido di scelta. È così possibile generare archivi nei formati più diffusi con PDF, ma anche interagire con i pacchetti office installati.
Il sistema beneficia di una veloce connessione diretta al PC, tramite USB 3.2 Gen 1.

ScanSnap Home

A una base hardware comune, per buona parte delle specifiche, PFU affianca un bundle software unificato. ScanSnap Home, presente sui modelli ScanSnap iX1600 e iX1400, consente agli utenti di gestire, modificare e utilizzare facilmente i dati acquisiti.
I documenti possono essere riconosciuti automaticamente e raggruppati in base al tipo di documento, mentre cartelle, tag e parole chiave consentono agli utenti di cercare e trovare informazioni in modo semplice e veloce.

Non solo, ScanSnap Home i suggerisce i nomi con cui salvare i file a partire dal testo presente nel documento. All’aumentare delle scansioni, migliora la capacità di riconoscimento dei documenti e la precisione di estrazione delle informazioni.
Le modifiche applicate ai nomi dei file sono memorizzate per offrire suggerimenti sui nomi in un momento successivo. Ciò assicura maggiore accuratezza nella gestione dei file e riduce l’esecuzione di attività ripetitive per l’operatore.
Le correzioni apportate ai documenti scansionati sono inoltre riportate nelle successive scansioni della stessa azienda, in modo da condividere rapidamente biglietti da visita, fatture e ricevute.