Notebook business affidabile, Dell Latitude 9420 2-in-1

Questo notebook business coniuga efficacemente peso ridotto, buona ergonomia, autonomia da primo della classe e performance per l’uso quotidiano.

notebook business

Dell Latitude 9420 2-in-1 è un notebook business ultraportable per la produttività professionale; un compagno di lavoro leggero e potente con CPU Intel Core i7.

In questa unità, design e funzionalità si fondono per offrire un reale vantaggio nell’uso di tutti i giorni. Il 9420 non è solamente bello da vedere, grazie alle superfici in alluminio lucido e satinato, ma è ben bilanciato. Un particolare che permette di lavorare bene in configurazione laptop, ma anche in modalità tenda e tablet, ruotando lo schermo a piacimento. La cerniera è robusta, precisa nei movimenti, mentre la finitura touchscreen regala una sensazione di usabilità raramente provata prima, con tocchi precisi e un tempo di risposta ridottissimo.

notebook business

Hardware di ultima generazione

La famiglia 9420 è declinata in quattro modelli, accomunati da una base hardware potente e a basso consumo. Dell ha scelto il processore Intel Core i7-1185G7, un componente recentemente immesso sul mercato e caratterizzato dal supporto per le principali tecnologie per la produttività professionale. La CPU quad-core con hyper-threading può raggiungere i 4,8 GHz in modalità turbo e permette di accelerare gli applicativi standard grazie a una cache di 12 MByte e ai set di istruzioni estesi.
Tra questi, Intel Gaussian & Neural Accelerator 2.0, il supporto per l’unità di elaborazione delle immagini Intel 6.0, Intel Deep Learning Boost e Intel Adaptix.

cerniera notebook

In evidenza la cerniera cromata; lo chassis unibody in alluminio è elegante e rifinito con cura.

Il processore include il controller Thunderbolt 4, l’architettura di gestione per bus PCIe 4.0, oltre a un controller dual-channel per memorie fino a LPDDR4x-4267.
La gestione degli output Display Port e HDMI è affidata alla flessibile GPU integrata Iris Xe a 1,35 GHz. È così possibile lavorare aggregando fino a quattro display simultaneamente, con risoluzioni 4K e fino a 7.680×4.320 pixel su Display Port.

In termini di capacità di calcolo, pur trattandosi di una componente grafica integrata, le performance complessive sono sufficienti per un uso business e per la grafica 2D, nel caso di ritocco foto e video e per la gestione di primitive 3D non troppo complesse. Iris Xe include 96 execution unit con supporto DirectX 12.1 e OpenGL 4.6, ed è perciò indicata per avviare e gestire progetti basilari anche in ambito CAD e progettazione.

struttura interna

Una volta rimossa la paratia inferiore è possibile accedere ai componenti principali del sistema.
Il silenzioso sistema di raffreddamento usa una singola ventola con elevato numero di lamelle e una doppia heat-pipe con radiatore a basso profilo.

Il notebook business Dell Latitude 9420 2-in-1 in prova incorpora 16 GByte di memoria LPDDR4x non ECC con un clock di 4.266 MHz. La memoria può essere espansa sino a 32 GByte.
L’archiviazione dei dati e del sistema operativo è affidata allo storage NVMe Kioxia KBG40ZNS512G da 512 GByte.

notebook business

Layout e connettività

Con un layout compatto del notebook (310,59 x 215,18 x 13,91 mm), per un peso di 1,27 Kg, Dell ha dovuto effettuare opportune valutazioni per l’integrazione di apparati e porte addizionali. Come ormai da pratica comune su questa classe di notebook business, sono assenti il lettore ottico, il lettore smart card e la porta LAN RJ-45; tutti eventualmente integrabili tramite adattatori o unità esterne.

notebook business

Lo storage di rete e lo slot per il modulo WWAN opzionale sono esposti.
Non è così per la RAM di sistema, residente sul lato interno del PCB.

L’interazione con il mondo esterno è irrobustita dalla presenza del controller Intel Wi-Fi 6E AX210 con Bluetooth 5.1. A livello opzionale, Dell propone una variante WWAN con supporto per micro-SIM.

porta USB

Sul lato destro trova posto l’unica porta USB Tipo-A.

Le porte di comunicazione includono un lettore microSD, un jack-combo audio, una porta HDMI, due Thunderbolt 4 e una USB Tipo-A 3.2 Gen 1. Forse, in ottica di uso quotidiano di accessori esterni (mouse, hard disk, chiavette), la disponibilità di una sola porta Tipo-A potrebbe essere un limite.

Considerato il display da 14” e lo chassis a larghezza ridotta, viene meno anche il tastierino numerico. Si tratta di una scelta ponderata, che ha permesso di integrare una tastiera con dimensioni standard, tasti a isola retroilluminati: un componente confortevole da usare, anche per diverse ore consecutivamente.
Pregevole lo spazio dedicato al touchpad; l’area a disposizione è molto ampia in rapporto al corpo del notebook. È possibile interagire naturalmente, anche attraverso gesture a due o tre dita.

Sicurezza e funzionalità avanzate

Per un accesso sicuro, Dell Latitude 9420 2-in-1 supporta la lettura delle impronte digitali, mentre la telecamera HD con sensori a infrarossi è predisposta per Windows Hello e la scansione facciale.

fingerprint

Il lettore per impronte digitali è alloggiato nel tasto di accensione del PC.

Per agevolare la protezione del sistema senza imporre continue procedure di “login” e “logoff”, Dell propone la soluzione ExpressSign-in 2.0, basata su Intel Visual Sensing. All’atto pratico, grazie alla telecamera inserita nella cornice, la piattaforma è in grado di rilevare la presenza dell’operatore per la riattivazione immediata di Windows. Il blocco e il successivo sblocco della postazione di lavoro sono quindi gestiti in totale autonomia dalla macchina, senza dove reinserire password o toccare il notebook.

Ma c’è di più, per garantire una privacy assoluta, Dell ha integrato un otturatore automatico per bloccare l’obiettivo della telecamera quando non in uso, o in base alle esigenze dell’operatore. SafeShutter consente di oscurare le immagini e disabilitare i microfoni attraverso una combinazione di tasti: un utile supporto per proteggersi contro attacchi mirati e possibili attività malevole.

Una menzione particolare deve essere fatta per il comparto audio, molto spesso “dimenticato” o messo in secondo piano su molte categorie di notebook moderni.

diffusori

In evidenza i diffusori interni del lato destro del notebook: uno punta verso l’operatore, l’altro emette suoni gravi in direzione del piano di lavoro, per una resa acustica coinvolgente.

notebook business

In epoca di collaboration, smart e home working, il supporto audio è fondamentale, per abilitare videochiamate e conferenze intellegibili e cristalline. Il portatile dispone di diffusori stereo, con due altoparlanti rivolti verso l’alto e due orientati verso il basso. Il sistema, con supporto Realtek Waves MaxxAudio Pro, vanta una potenza di 10 W (contro i 2 W / 5 W di buona parte delle soluzioni consumer e di fascia media). Il 9420 incorpora inoltre un set di microfoni quad-array, al quale si affianca la tecnologia “Intelligent Audio”. È stata messa a punto per migliorare la qualità del suono e ridurre i rumori di fondo.

Performance e usabilità

Con una simile architettura e la disponibilità di tante tecnologie innovative, le aspettative durante i test e i benchmark erano piuttosto alte.

Nel complesso, Dell Latitude 9420 2-in-1 si è dimostrato l’ideale compagno di lavoro per il manager e il professionista che si trova frequentemente a viaggiare.
Peso e dimensioni ne permettono un uso immediato in qualsiasi frangente.

Le funzionalità 2-in-1, la solidità delle cerniere e la grande qualità del display da 14” e risoluzione QHD+ 2.560×1.600 pixel facilitano l’uso in mobilità. Se usato in configurazione tablet o tenda, il portatile consente di lavorare agevolmente, dimenticandosi totalmente della tastiera. Numerosi task possono dunque essere portati a termine semplicemente usando il display.

La luminosità di 500 nits e la finitura semi-lucida consentono di lavorare anche all’aperto. Rispetto a soluzioni opache, l’unico limite riguarda possibili interferenze di forti sorgenti di luce dirette, come finestre o luci ambientali.

PCMark10

Le performance generali misurate con PCMark10 evidenziano una marcata propensione per l’esecuzione di applicazioni business e da office automation. La CPU e la veloce RAM DDR4 consentono di accelerare non poco i task quotidiani, come evidenziato dai risultati ottenuti nelle categorie “Essential” e “Productivity”.
Il 9420 può essere usato con profitto anche per le elaborazioni grafiche 2D e CAD base, ma non è in grado di garantire performance elevate in ambienti 3D ad elevata complessità. Il punteggio generale è condizionato dalle prestazioni appena sufficienti in ambiti multimedia/gaming ed elaborazione di contenuti digitali e grafici.

Cinebench

Per valutare l’accelerazione multi-core di questo notebook business ci siamo affidati alle suite CineBench R15 e R20, in grado di “spremere” il processore al massimo delle sue possibilità, effettuando rendering in raytracing. In queste condizioni, la disponibilità di quattro core fisici si fa sentire rispetto all’elaborazione mono-core, con un incremento di 2,2x e 2,8x.

Storage e autonomia

Il comparto storage si è dimostrato veloce ma leggermente sottotono in fase di scrittura rispetto alla configurazione e alla concorrenza. Si raggiungono infatti i 2,3 GB/s in lettura e 1,4 GB/s in scrittura: parametri che consentono, in ogni caso, di lavorare fluidamente nella maggior parte delle condizioni.

notebook business

Anche grazie allo storage NVMe, il 9420 è in grado di entrare/uscire dallo standby in meno di 1 secondo e di effettuare un reboot completo in 42 secondi. Anche in questo caso, pur trattandosi di valori di un certo livello, risultano inferiori ad altre configurazioni simili in termini di hardware e/o prezzo.

notebook business

Il nuovo Latitude eccelle sul fronte autonomia, registrando valori superiori alle media. Alla prova dei fatti, adottando i cinque scenari d’uso proposti da PCMark10 abbiamo totalizzato una autonomia media di poco superiore alle 11 ore.
Valore che sale a 11 ore e 42 minuti nell’uso di software per la produttività e a 12 ore e 30 minuti nel caso di riproduzione video HD.

Questo notebook business coniuga efficacemente peso ridotto, buona ergonomia, autonomia da primo della classe e performance per l’uso quotidiano. Può certamente essere un valido alleato per lavorare in ufficio, o da casa, oppure in viaggio e laddove si renda necessario l’accesso ai dati d’ufficio e l’elaborazione di documenti e contenuti digitali.

Punteggio

91
su 100

PRO

Chassis elegante e ben rinifito; compatto e leggero; buone performance con applicazioni office; elevata autonomia; display luminoso; touch preciso; silenzioso.

CONTRO

Una sola USB Tipo-A; performance 3D appena sufficienti; performance in scrittura sottotono; finitura semi-lucida display non ottimale con luce forte.

 

Caratteristiche generali
Produttore Dell
Modello Latitude 9420 2-in-1
Sito web www.dell.com
Prezzo (IVA esclusa) a partire da euro 1.877,40
Dimensioni 310,59 x 215,18 x 13,91 mm
Peso 1,27 Kg
Caratteristiche tecniche
Processore Intel Core  i7-1185G7 / 3 GHz (4,8 GHz Turbo) / quad-core / 12 Mbyte Smart Cache / vPro
RAM / RAM max 16 GByte LPDDR4x 4.266 MHz / 32 GByte
Storage 512 TByte SSD M.2 NVMe PCIe 4.0 x4
Unità Ottica no
Sistema operativo Microsoft Windows 11 Pro
Display 14″ TFT / QHD+ 2.560×1.600 pixel / Touch panel
GPU Intel Iris Xe
Connettività Wi-Fi 6 / Bluetooth 5.1 / 2x Thunderbolt 4 USB-C + DP) / 1x USB 3.2 Type-A / 1 x HDMI / 1 x Combo audio jack / 1 x MicroSD card reader – modem WWAN opzionale
Webcam Sì / IR HD type (30fps@720p)
Alimentazione 60 Wh, ExpressCharge / ioni di litio