Synology MailPlus, posta elettronica all’ennesima potenza

Synology MailPlus, posta elettronica all’ennesima potenza

Synology MailPlus è un servizio di posta privato che può essere attivato sui NAS del brand; il sistema offre gestione centralizzata e un elevato grado di sicurezza.
La piattaforma consente di orchestrare liberamente più domini e di definire granulari criteri di gestione per gruppi e utenti.
Questa soluzione si rivolge alle aziende di qualsiasi dimensione e consente di accelerare l’accesso, la condivisione e il controllo degli archivi e-mail.
Attraverso un setup intuitivo è quindi possibile abilitare una infrastruttura di posta “inter-piattaforma” per l’accesso ai messaggi e-mail su computer e device mobile.

Per la gestione di tutti i giorni, è possibile configurare ogni singolo dettaglio che riguarda i parametri di accesso e autenticazione, così come gli alias, le copie automatiche e l’imposizione di eventuali limitazioni d’uso per gli account.
Il supporto SMTP esteso consente di forzare i client a fornire le credenziali degli utenti per il login quando si connettono al Synology MailPlus Server tramite SMTP. Sono inoltre contemplate specifiche policy per l’invio e per bloccare e-mail che superano i limiti imposti (nomi di destinazione, banner, numerosità, dimensioni massime).
La piattaforma assicura la gestione totale di blacklist e whitelist, nonché la sincronia con relay server per le liste attendibili e l’elenco dei domini.
Seguendo questa logica è possibile applicare politiche di connessione in grado di bloccare i messaggi e-mail inviati da mittenti di domini non identificabili oppure da host non identificabili o che possono causare il sovraccarico della piattaforma.
Non solo, specifiche impostazioni per il recapito della posta che consentono di inviare i messaggi attraverso altri server di posta; un particolare che consente di non esporre i contenuti della posta a Internet e a potenziali attacchi.
Per la massima compatibilità, il sistema supporta comunicazioni con server di posta esterni/client terzi tramite protocolli SMTP, POP3 e IMAP.

Come detto, Synology MailPlus è un servizio scalabile, dal “piccolo” sino all’enterprise. Proprio per questo l’azienda ha messo a punto la funzione di “cluster high-availability”, pensata per ottimizzare il tempo di disponibilità del servizio di posta durante gli upgrade di sistema e le sostituzioni hardware.

Synology MailPlus, posta elettronica all’ennesima potenza

Controllo costante
La manutenzione ordinaria risulta semplificata: è infatti disponibile un postmaster esterno impostato per ricevere le e-mail di sistema inviate da altri server della posta al Mailer-daemon e agli alias del postmaster.
Non solo: e-mail in uscita, inviate, rinviate o impossibili da inviare, oltre a e-mail in arrivo, ricevute o rifiutate sono gestite in tempo reale. Il sistema si occupa inoltre di redigere precise statistiche su base orario, riguardanti le minacce e-mail, le e-mail bloccate in arrivo e in uscita, insieme con i principali mittenti/destinatari delle stesse.

Synology MailPlus permette inoltre di eseguire un preciso auditing e di mostrare i registri della coda di posta, per consentire agli utenti di vedere lo stato dei singoli messaggi. Il sistema genera inoltre registri del traffico e archivi per gli admin, per registrare le modifiche ai record effettuate.
La gestione dei log e dei registri può essere facilmente centralizzata. Inoltre, con le funzionalità di ricerca, è possibile ricercare parole chiave.

Synology semplifica le attività degli amministratori grazie anche agli strumenti pensati per una migrazione fluida degli archivi da Gmail, G Suite, Microsoft Exchange, Yahoo e altri server IMAP.
Sono dunque disponibili filtri personalizzati per bypassare le e-mail di spam, e-mail ricevute dopo una data definita dall’utente e messaggi che superano il limite massimo stabilito per le dimensioni.

Synology MailPlus, posta elettronica all’ennesima potenza

Sicurezza e accessibilità
Come sappiamo, la diffusione di spam, malware e link malevoli è in continua ascesa. Proprio per questo, il controllo di ciascun messaggio di posta elettronica è importante.
Synology MailPlus mette a disposizione specifiche regole di filtraggio anti-spam, personalizzate per la scansione e il blocco di contenuti pericolosi. Attraverso DNSBL (DNS-based Blackhole List) è possibile ottenere un controllo puntuale dello spam pubblicato tramite servizi DNS, in base all’elenco di indirizzi IP di computer o reti.
Abilitando i servizi antivirus opzionali ClamAV e McAfee è inoltre possibile beneficiare di una scansione completa di tutto il traffico e-mail.
In più, attraverso i meccanismi di autenticazione come la verifica SPF, la verifica DKIM e DMARC convalidano le e-mail in arrivo e riducono lo spam.

Synology MailPlus è un sistema sicuro ma, allo stesso tempo, facile da implementare. Il client webmail risulta infatti piuttosto intuitivo ed è strutturato per e-mail aziendali e per la condivisione delle caselle di posta con i collaboratori.
L’interfaccia utente vanta una modalità a tre colonne con vista della conversazione opzionale. La piattaforma si integra inoltre con Synology Chat e Synology Calendar, per la creazione di un vero e proprio hub per le comunicazioni.

Per un utilizzo seamless anche in mobilità, Synology ha progettato MailPlus Mobile, per ambienti Android e iOS. Oltre a un accesso diretto ai messaggi, il sistema beneficia di uso esteso dei desktop multipli e consente di comunicare dinamicamente anche tramite sticker ed emoji.
Esistono differenti metodi per organizzare le caselle di posta: applicazione di etichette, spostamento in una data casella e contrassegni per preferiti/letti/non letti.
Per rendere più immediata la lettura di un lungo flusso di comunicazioni, il sistema consente di stampare tutte le e-mail di un thread.
MailPlus Mobile permette di snellire le procedure di lavoro quotidiane grazie a notifiche push definite dall’utente, al caricamento automatico remoto delle immagini e alla pre-lettura dei contenuti via Wi-Fi.

In definitiva, Synology MailPlus Mobile costituisce un ricco compendio alle già complete funzionalità dei NAS a listino. La gestione locale e centralizzata dei domini di posta offre alle imprese una superiore flessibilità, senza però la complessità che normalmente un server di posta comporta.