Novità Palo Alto per aiutare i clienti a rispondere al cybercrime

L’azienda presenta la nuova specializzazione di canale Cortex eXtended Managed Detection and Response (XMDR).

cybercrime

La soluzione presentata da Palo Alto Networks è in grado di aiutare i clienti a rilevare, analizzare e rispondere al cybercrime che attacca endpoint, rete e cloud. Basandosi sulla forte richiesta della soluzione di detection e response Cortex XDR 3.0 di Palo Alto Networks, la specializzazione Cortex XMDR consentirà ai partner MSSP di unire Cortex XDR alle loro offerte di servizi gestiti. Aiutando i clienti ad alleggerire le operazioni del security operation center (SOC) e ridurre rapidamente i rischi relativi alle minacce.

Novità da Palo Alto per i clienti in tutto il mondo

Cortex XDR ha esteso la versione XDR 3.0 alle minacce basate su cloud e su identità. Offrendo alle organizzazioni un’analisi olistica per proteggersi dagli attacchi più sofisticati. Con certificazione e formazione ora strettamente integrate nei nuovi benefici di XDR 3.0, sono già più di 15 le organizzazioni che hanno ottenuto la specializzazione di Cortex XMDR. Stanno beneficiando di questa partnership diverse società, tra cui CRITICALSTART, Orange Cyberdefense, PwC e Trustwave.

Protezione dal cybercrime, richiedere e ottenere la certificazione

Per ottenere la specializzazione, i partner devono avere analisti SOC/threat hunter certificati Cortex XDR nel team, disponibili 24/7. Oltre a dover superare abilitazione tecnica e commerciale ed esami di specializzazione. I partner Cortex XMDR specializzati mettono a disposizione analisti esperti, processi operativi consolidati e un supporto clienti comprovato. Il tutto con soluzioni di sicurezza leader di mercato di Palo Alto Networks.

Novità Palo Alto: Cortex eXtended Managed Detection and Response (XMDR)

Questo consente di fornire ai clienti protezione efficiente contro il cybercrime:

  • Visibilità completa e capacità di detection and response su rete, endpoint e risorse cloud. Cortex XDR aiuta a ridurre le attività di rilevamento e triage degli analisti di sicurezza, affinché possano concentrarsi più velocemente su indagine e contenimento delle minacce.
  • Migliore prevenzione delle minacce. Cortex XDR ha fornito la migliore combinazione di protezione e rilevazione delle minacce nella valutazione MITRE ATT&CK Round 3.
  • Analisti certificati del Cortex XMDR SOC. Comprovata capacità di analizzare le minacce con velocità e precisione, definendo causa principale, portata e traiettoria di un attacco per una risposta mirata.
  • Profonda expertise di sicurezza: Possibilità di confronto con esperti di sicurezza IT con esperienza decennale (in più settori), per aiutare a implementare rapidamente un’infrastruttura dedicata, adattarla e gestirla.  correttamente.