Asustor ADM 4.0, disponibile la versione ufficiale per sistemi NAS

ADM 4.0 introduce funzionalità e miglioramenti sul fronte della sicurezza, oltre alla possibilità di personalizzazione dell’interfaccia utente.

sistemi nas

Asustor ha ufficialmente rilasciato la versione definitiva del sistema operativo Linux-based ADM 4.0; la release offre interessanti novità e potenzia i sistemi NAS del brand.

La disponibilità fa seguito a un lungo periodo di sviluppo e alla distribuzione in Beta già questa estate. ADM 4.0 introduce una vasta gamma di funzionalità, miglioramenti sul fronte della sicurezza e possibilità di personalizzazione dell’interfaccia utente.

In base ai propri gusti e alle proprie esigenze, infatti, possono essere personalizzate sia le icone del desktop, sia la pagina di accesso, che può essere modificata scegliendo la posizione desiderata della finestra di login, nonché sfondi e stili. Ulteriore plus è poi la modalità dark, che può venire attivata con un semplice click al momento della prima inizializzazione del dispositivo.

In caso di accessi da parte di diversi utenti, è poi possibile visualizzare messaggi di sistema personalizzabili, che possono essere utilizzati sia come promemoria, sia per comunicare specifiche informazioni a chi accede al NAS.

sistemi nas

Asustor ADM 4.0

Con ADM 4.0 sono stati introdotti anche importanti miglioramenti nelle funzionalità di ricerca dei file, che possono venire facilmente sfogliati per visualizzare informazioni e anteprime, o per avviare la riproduzione diretta dei contenuti multimediali.
Particolarmente interessante è poi la nuova funzionalità Web Center, che mette a disposizione in un’unica posizione tutti gli strumenti necessari per creare e gestire un server Web e configurare un sito con la massima semplicità.

sistemi nas

Anche Samba, che è stato aggiornato alla versione 4.12, garantisce ora i più elevati livelli di sicurezza, prestazioni migliorate fino al 5% e una maggior efficienza. Migliorata anche la compatibilità verso i dispositivi macOS, soprattutto durante l’esecuzione dei backup tramite Time Machine. Sempre sul fronte della sicurezza è da segnalare l’aggiornamento di OpenSSL.

ADM 4.0, infine, consente di collegare ai NAS anche dischi esterni exFAT o MyArchive, che sono ora supportati in modo nativo.

Il nuovo ADM 4.0 supporta i seguenti modelli/serie di NAS: AS10, AS11, AS33, AS31/32, AS40, AS50/51, AS61/62, AS63/64, AS70, AS71, Nimbustor, Lockerstor, Lockerstor Pro. I modelli/serie AS-2, AS-3 e AS-6 non sono, invece, più supportati.