SGBox, SIEM gratis per fronteggiare l’emergenza Covid-19

Accessi privilegiati

SGBox sostiene l’iniziativa #iorestoacasa e cui offre la possibilità a tutte le aziende di dotarsi di un sistema di protezione basato monitoraggio e controllo.

La pandemia legata al coronavirus ha imposto la chiusura degli uffici e il dirottamento verso lo smart working. Una soluzione che è stata adottata da un gran numero di aziende, che hanno predisposto a tempo di record gli strumenti necessari, implementando strumenti di controllo remoto e soluzioni UCC per consentire ai loro dipendenti di lavorare dal loro domicilio.
Un passaggio decisamente brusco, che in molti casi non ha permesso alle imprese di predisporre gli strumenti di protezione necessari per utilizzare questo tipo di tecnologia con la garanzia di fornire un livello di protezione adeguato nei confronti degli attacchi informatici. Un problema che si riverbera anche sul piano del rispetto delle normative e, in particolare, da quanto previsto dal GDPR in tema di controllo degli accessi alle informazioni.

L’offerta dell’azienda italiana prevede la fornitura gratuita di una versione speciale del suo sistema SIEM, disponibile anche in versione Cloud, che permette di controllare tutti gli accessi da remoto dei dipendenti al sistema informativo aziendale e ridurre così il rischio di eventuali attacchi, furti dei dati o compromissioni dell’operatività, compresi quelli che fanno leva sulla particolare situazione in cui si trovano le imprese in questo momento.

L’implementazione prevede l’installazione gratuita della licenza SGBox in ambiente virtuale, attraverso la quale l’amministratore della piattaforma potrà predisporre delle dashboard dedicate in grado di controllare e rappresentare in forma aggregata sia le informazioni provenienti dagli accessi VPN, sia quelle legate agli ambienti Microsoft Active Directory presenti nella rete interna.

Grazie al motore di correlazione di SGBox, è inoltre possibile introdurre un efficace monitoraggio delle attività degli utenti e degli amministratori, verificando per esempio la congruità dei collegamenti in base alla posizione geografica e agli orari, il controllo di eventuali tentativi di brute forcing per l’accesso ai servizi e la registrazione dei log relativa a tutti gli accessi.
L’offerta speciale è accessibile sul sito dell’azienda e, per la sua attivazione, richiede solo un contributo economico minimo per la configurazione iniziale che attiva la licenza gratuita di 75 giorni.

Massimo Turchetto, CEO e Founder di SGBox
L’offerta di SGBox è un contributo per aiutare le aziende in questo momento di difficoltà. Ci auguriamo che l’adozione della nostra piattaforma consenta alle imprese di proteggere i loro sistemi e l’integrità dei dati aziendali anche in una fase di emergenza che, speriamo, non si protragga troppo a lungo.