DataCore FileFly 4.0 più semplice il percorso per un data center efficiente

La soluzione automatizzata aiuta a ridurre i costi, recuperare spazio sullo storage primario e proteggere l’esperienza dell’utente finale.

datacore

DataCore FileFly 4.0, una soluzione di file tiering basata su policy aiuta le aziende a automatizzare la migrazione dei dati storici e ottenere architetture IT più agili. FileFly aiuta le organizzazioni a eseguire l’offload dal costoso storage primario dei file usati raramente. A migrarli in maniera continuativa su object storage dal costo più basso o su architetture cloud ibride o pubbliche. Risparmiando tempo e costi, e conservando una solida esperienza per l’utente finale. I dati storici possono riempire rapidamente i file server e le risorse NAS (Network Attached Storage) disponibili.

La soluzione DataCore FileFly 4.0

Allo stesso tempo, il backup continuo di file inattivi per la protezione dai ransomware può consumare risorse di backup. Per far fronte a queste situazioni, i team IT devono acquistare costosi dispositivi NAS di fascia alta. Oppure gestire un impatto negativo sugli utenti finali con potenziali downtime e scarse prestazioni quando i file vengono ridistribuiti manualmente su più macchine. Il processo di pulizia automatica di FileFly libera spazio per i dati più critici, a cui si accede di frequente. Riducendo drasticamente le finestre e la capienza necessaria per i backup.

datacore

I vantaggi per l’utente di DataCore FileFly 4.0

In media, la soluzione aiuta i clienti a liberare dal 50 all’80% dello spazio file e a recuperarlo per dati con priorità più elevata. I team IT risparmiano tempo e non devono effettuare migrazioni o archiviazione dei dati laboriose e che rischiano di interrompere l’erogazione dei servizi. Evitando al contempo il backup dei file che sono stati migrati sull’object storage.

Object Storage DataCore Swarm

Le organizzazioni IT che preferiscono mantenere i propri dati on-premises possono utilizzare l’Object Storage DataCore Swarm come destinazione target per l’offload. Swarm offre un’enorme scalabilità, durata e immutabilità per salvaguardare i file e proteggerli dagli attacchi informatici. Quando le aziende desiderano distribuire carichi di lavoro su cloud ibridi o pubblici, FileFly può passare allo storage cloud compatibile S3. Questo senza creare problemi alle applicazioni Windows incompatibili con il protocollo S3 e che altrimenti richiederebbero una riprogettazione.

datacore

Se è necessario accedere nuovamente ai file migrati, FileFly ne richiama il contenuto sul file server originale senza l’intervento dell’IT. Al contemp rendendo facile e veloce il recupero da parte di applicazioni e utenti. I file migrati rimangono accessibili dalla stessa cartella in cui sono stati memorizzati la prima volta. Sono semplicemente indicati come offline, occupando zero byte sul disco fino a quando non è necessario recuperarli.

Una soluzione facile da installare

Facilmente installabile sui server Windows, FileFly include un calcolatore del risparmio che consente alle organizzazioni IT di stimare le potenziali riduzioni di costo simulando l’effetto di diverse policy di tiering dei file prima di programmare eventuali migrazioni.