Router SD-WAN QNAP QHora-301W, reti aziendali evolute

Il device utilizza l’ambiente operativo QuRouter, che si caratterizza per un’interfaccia utente immediata e basata su Web.

Router SD-WAN QNAP QHora-301W

QHora-301W è il primo router prodotto da QNAP, si tratta di una soluzione versatile e veloce, già pronta per le reti aziendali SD-WAN.

Il dispositivo combina una potente piattaforma hardware, con una connettività 10 GbE e Wi-Fi 6, per offrire lo stato dell’arte agli uffici di medie e piccole dimensioni.
Tra i pregi distintivi del prodotto, la capacità di gestire ambienti SD-WAN per VPN multi-sito, il tutto a un prezzo abbordabile.

Alla base del sistema si trova il processore Qualcomm IPQ8072A Hawkeye 2 di tipo quad-core e con frequenza operativa di 2,2 GHz. La motherboard incorpora 1 GByte di memoria e 4 GByt di Flash eMMC. Per una integrazione facilitata, oltre allo switch interno Gbit da quattro porte, QNAP ha dotato QHora di due porte 10 GBASE-T autosensing (10G/5G/2.5G/1G/100M). Il sistema può dunque essere connesso a reti LAN e WAN ad altissime prestazioni, per minimizzare eventuali colli di bottiglia.

Router SD-WAN QNAP QHora-301W

È possibile effettuare l’aggregazione WAN, per combinare la banda di ISP diversi e ottimizzare le prestazioni e la velocità del collegamento WAN. La piattaforma è inoltre in grado di effettuare un indirizzamento basato su applicazione, dando priorità all’uso della banda per le attività a priorità elevata.
Per maggiore sicurezza, grazie alle connessioni disponibili è possibile effettuare il failover WAN automatico, integrando Hybrid Multi WAN per connettere automaticamente agli altri servizi disponibili in caso di disconnessione del canale primario di accesso.

Router SD-WAN QNAP QHora-301W

Il router offre inoltre due porte USB 3.2 Gen 1 e un comparto radio a 8 antenne da 5 dBi. Il sistema può così gestire segnali wireless 802.11ax fino a 3,6 GBps, lavorando in modalità dual band a 2,4 GHz e a 5 GHz. Il supporto Wi-Fi 6 consente di abilitare scenari più complessi, con un maggior numero di dispositivi e sessioni concorrenti ad elevato traffico.

Router SD-WAN QNAP QHora-301W

QHora-301W supporta VAP enterprise (Virtual AP), che consentono l’esecuzione di fino a sei gruppi SSID (3 da 2,4 GHz e 3 da 5 GHz). Ciascuna rete virtuale può essere configurata per soddisfare differenti esigenze di lavoro di gruppi di utenti o dispositivi. Questa modalità operativa assicura grande stabilità anche in reti ad alta densità e con un numero elevato di utenti connessi simultaneamente.

Router SD-WAN QNAP QHora-301W

Il device utilizza l’ambiente operativo QuRouter, che si caratterizza per un’interfaccia utente immediata e basata su Web. La dashboard e i menu consentono un uso immediato, oltre a un monitoraggio attento, grazie agli indicatori di porta. Il sistema offre percorsi di configurazione specifici e consente di controllare tutti i dispositivi cablati e wireless collegati in tempo reale.

QHora-301W potenzia l’infrastruttura IT aziendale

Il router proposto da QNAP offre importanti caratteristiche di connettività e soddisfa le necessità delle aziende moderne. È infatti in grado di assecondare lo sviluppo armonico dell’infrastruttura IT, abilitando ambienti remoti e facilitando la connessione della forza lavoro distribuita.
Si tratta di un aspetto vitale per le imprese, che si trovano a dover abilitare connessioni VPN per assicurare l’accesso ai dati d’azienda in modo sicuro. Avviare una implementazione VPN, in alcuni casi, può risultare difficoltoso e di non immediata definizione.

Sfruttando la tecnologia QuWAN, QNAP mutua i concetti propri delle SD-WAN per abilitare connessioni inter-sito sicuro e facilmente gestibili. Tramite QuWAN è possibile gestire automaticamente i servizi WAN e i siti VPN collegati mediante la rete definita da software. I vantaggi sono molti: SD-WAN rende più immediata l’implementazione e la gestione da parte del personale IT, consente inoltre rapide espansioni multi-sito e una infrastruttura affidabile per la digitalizzazione delle imprese.

Router SD-WAN QNAP QHora-301W

Per potenziare il network e gestire una rete estesa dall’edge fino al core è possibile aggregare più dispositivi QHora-301W. Ciò è garantito adottando la tecnologia VPN mesh interconnessa mediante SD-WAN. Il router permette dunque di abilitare una rete robusta su base Gbit e agevola la connessione dei dispositivi locali wired e wireless. QuWAN consente una implementazione flessibile, per una topologia di rete globale. In caso di aziende di grandi dimensioni, è consentita la creazione di più regioni all’interno di un dominio globale. Gli hub regionali configurati andranno a creare automaticamente un Mesh VPN mediante IP pubblici.

Router SD-WAN QNAP QHora-301W

Il router può essere posizionato sul piano di lavoro o fissato a parete tramite staffe VESA.

La gestione centralizzata tramite console cloud è possibile tramite QuWAN Orchestrator. Il sistema consente al personale IT di controllare da remoto tutti i dispositivi di rete edge. È così possibile monitorare la banda, impostare i parametri ed analizzare il traffico di rete su una singola piattaforma.
Allo stesso modo, remotamente, gli amministratori possono utilizzare l’architettura Zero Touch Provisioning per creare una WAN su vasta scala senza l’ausilio di personale on site.
Tramite la dashboard è possibile applicare le impostazioni in batch a tutti i dispositivi, impostare le notifiche push ed eseguire la risoluzione dei problemi. Si tratta di una efficace funzionalità che riduce a minimo i disservizi e minimizza la necessità di intervento in locale.

raffreddamento

Il grosso radiatore in alluminio pressofuso si occupa di mantenere a una adeguata temperatura tutti i componenti interni.

Sul fronte security, QHora Supporta firewall Level3, NAT e inoltro della porta. Per un edge device application management efficace, sono disponibili funzionalità firewall Level7 e Deep Packet Inspection. In questo modo si possono generare differenti segmenti di rete, in base al posizionamento delle applicazioni in blacklist.
Sfruttando specifiche autorizzazione d’accesso QVPN, i lavoratori remoti possono collegarsi in modo semplice alla VPN SSL mediante computer o dispositivi mobili.

Interfaccia e gestione – Router SD-WAN QNAP QHora-301W

Come per gli altri prodotti del listino QNAP, anche QHora è stato sviluppato per offrire una GUI facile da comprendere e localizzata in italiano. Il risultato è una dashboard di gestione e configurazione alla portata dei tecnici IT, anche con poca esperienza. Il setup iniziale prevede la definizione dei parametri di accesso alla rete globale e l’impostazione della soluzione cloud-based QuWAN. La rete WAN può essere connessa tramite switch Gbit o 10 GbE, in funzione delle esigenze. Lo step successivo richiede l’inserimento dell’area geografica dell’apparato.

Dashboard

Per usare QuWAN è indispensabile definire il proprio account QNAP, avendo cura di configurare i parametri di sicurezza, come per esempio la verifica a due fattori e la definizione dei computer “sicuri” per l’accesso.

Il login di sicurezza consente dunque di accedere direttamente all’interfaccia di configurazione. La GUI di QuRouter è semplice: un menu a cascata sulla sinistra e una grande finestra di dettaglio sulla destra. La dashboard centrale consente di osservare lo stato globale dei dispositivi connessi, della rete, oltre ad aspetti strettamente correlati al router (temperatura, tempo di funzionamento, stato del firmware).

Wireless, Firewall, VPN

La sezione wireless e Virtual AP consente di gestire e generare reti wireless, con funzionalità di protezione avanzate, controllo rete ospiti e attivazione del meccanismo di connessione semplificata WPS.
Per assicurare una segmentazione efficace dei device in uso, il router permette di creare VLAN e di definire il funzionamento delle stesse su base oraria, tramite un pratiche scheduler settimanale.

La mappa dei client connessi permette all’amministratore di osservare quali macchine sono connesse in un dato momento, verificando in tempo reale la qualità del servizio offerto e la banda impegnata.

Il firewall incluso nel sistema QNAP offre le funzioni di base. È possibile definire regole per i pacchetti standard in entrata e uscita, così come la gestione NAT e port forwarding e UPnP.
Se si dispone di un accesso con DNS dinamico è possibile configurare i parametri attraverso l’apposita voce di menu.
Diversamente, per una connessione sicura tramite Virtual Private Network, QHora mette a disposizione il servizio QVPN Server / Client, con supporto QBelt, L2TP e OpenVPN.

La componente “system” dell’interfaccia consente all’operatore di definire la modalità operativa del dispositivo, che può lavorare come router wireless, ma può essere configurato come Access Point per estendere il segnale in ambienti di grandi dimensioni.

Configurazione USB

Questo menu include inoltre i Log e i parametri di stato del router.
Selezionando USB Setting è invece possibile definire le modalità d’uso e condivisione di eventuali drive storage connessi. L’abilitazione dell’FTP Server consente di rendere accessibili remotamente i dispositivi in uso.

Test Router SD-WAN QNAP QHora-301W

Per provare efficacemente QHora abbiamo effettuato differenti tipologie di prove, abilitando percorsi di accesso diretto tramite LAN Gbit e, successivamente aggregando fino a 20 dispositivi contemporaneamente, per simulare un impiego realistico, tra smartphone, laptop, tablet, smart TV e altro ancora.
Gli ambienti di test hanno incluso Windows 7, 8.1 e 10, oltre ai sistemi mobile iOS 11 e 12 e Android 9, 10 e 11.

QHora è in grado di offrire prestazioni Gigabit tra device connessi su cavo, per una banda cumulata di 4 Gbps si switch interno. Collegando PC Windows 10 con supporto storage M.2 e un server NAS dual-Gbit, abbiamo raggiunto interessanti risultati. Utilizzando file di grandi dimensioni (sopra i 5 GByte) l’accesso in lettura, da NAS a PC, avviene a velocità reali di 98 MB/s, in scrittura si passa a circa 94 MB/s. Scegliendo file medio/piccoli, che meglio rappresentano l’uso quotidiano, si registrano 65,3 MB/s in lettura e 70,8 in scrittura sul NAS. Si tratta di valori che non fanno rimpiangere la connessione diretta tramite LAN Gbit.

Lo scenario più complesso ha previsto l’aggregazione di due NAS, differenti PC e unità mobile, fino a 20 device. Il traffico cumulato tramite LAN + singola LAN 10 GbE e Wi-Fi dual-band, ci ha permesso di comprendere quanto sono robuste e stabili le prestazioni di QHora.

Le prestazioni

Attivando il trasferimento sincrono per tutti gli apparati abbiamo registrato velocità di 820 MB/s su cavo + 151 MB/s su wireless AC e 44 MB/s sul canale a 2,4 GHz (N). Nelle condizioni di test indicate, la banda cumulata raggiunge dunque oltre 1 GB/s.
Tradotto in termini pratici, il router è in grado di gestire navigazione, copia, backup simultanei, offrendo banda wireless sufficiente per effettuare quattro stream Full HD senza incertezze.

In termini di copertura il router è stato in grado di raggiungere efficacemente il piano uffici adottato come area di prova (circa 150 mq). Le aree periferiche, pur se raggiunte da un segnale sensibilmente indebolito, possono comunque disporre di uno stream sufficiente per la visione di video HD e l’accesso a Internet fluido.

QMiro

Per potenziare la rete interna dell’ufficio è possibile affiancare il neonato QNAP QMiro-201W. Il dispositivo supporta Mesh Wi-Fi 5 tri-banda e SD-WAN VPN di livello enterprise, per una gestione integrata tramite QuWAN Orchestrator.

Router SD-WAN QNAP QHora-301W
In uno chassis dal formato e dalla colorazione certamente originali, QNAP ha integrato una CPU Qualcomm IPQ4019 di tipo quad-core ARM Cortex A7 a 716,8 MHz e 512 MByte di memoria DDR3. Le due porte Gbit e la disponibilità di una componente flash di 4 MByte SPI NOR Flash e 4 GByte eMMC lo rendono un dispositivo attivo all’interno della rete. Non è un semplice ripetitore Mesh.

Diversamente da QHora, QMiro non supporta reti Wi-Fi 6 ma lavora sullo standard a 5 GHz 802.11ac, con performance sino a 1.734 MBps (400 MBps sulla banda a 2,4 GHz).

Router SD-WAN QNAP QHora-301W

Come per la maggioranza dei sistemi Mesh in circolazione, anche la soluzione QNAP adotta una terza banda a 5 GHz per l’interconnessione tra repeater e router. Ciò permette di disimpegnare i canali di trasporto dati, irrobustendo la distribuzione del segnale. All’atto pratico, come abbiamo visto durante i test, l’aggiunta di QMiro a QHora, consente di estendere il range operativo e coprire un ufficio “tipo” con due piani da 150 mq. Il segnale è forte e distribuito con regolarità, senza lacune evidenti.

Router SD-WAN QNAP QHora-301W

QMiro va ad ampliare la logica di gestione che abbiamo visto sul router di ultima generazione in prova. Anche questo device si basa sull’interfaccia QuRouter OS, facile da usare e gestire.

Nel complesso la soluzione SD-WAN di QNAP brilla per integrazione e possibilità di configurazione. I controller LAN e WLAN offrono elevate performance per potenziare la rete di uffici e sedi distaccate.

Punteggio

91
su 100

PRO

Configurazione semplificata; funzionalità di orchestrazione SD-WAN; LAN/WAN 10 GbE; elevata throughput LAN/WLAN; supporto VESA; elevata copertura Wi-Fi.

CONTRO

QMiro: non supporta Wi-Fi 6.

 

Caratteristiche generali
Produttore QNAP
Modello QHora-301W
Sito web http://www.qnap.com
Prezzo (IVA esclusa) QHora-301W –  279,00 euro
QMiro-201W –  109,00 euro
Dimensioni 250 x 180 x 48 mm
Peso 1,9 Kg