Applicazione delle soluzioni SD-WAN: il webinar Aikom e Peplink

Tanti i settori in cui l’applicazione di soluzioni SD-WAN garantirebbe prestazioni migliori.

Raggiungere un ambiente IT più resiliente

La crescita del cloud, dell’IoT e delle applicazioni SaaS stanno spingendo verso l’adozione di un nuovo modello di rete. Le reti WAN (Wide Area Network) oggi non sono più adatte a reggere all’esplosione senza precedenti di traffico di dati. Ecco quindi che entra in gioco la tecnologia SD-WAN (Software-Defined Wide Area Networking). Un modo rivoluzionario per avvicinarsi alla semplificazione della rete delle filiali o delle sedi distaccate.
Oltre a garantire prestazioni ottimali delle applicazioni, utilizzando la virtualizzazione WAN controllata e gestita a livello centrale.

Applicazione delle soluzioni SD-WAN

Aikom Technology e Peplink invitano a un webinar di approfondimento il 9 giugno alle h. 16.15. Riccardo Cavalieri (Channel Manager Peplink) e Matteo del Bianco (Product Manager area Wireless Aikom Technology) guideranno alla scoperta delle potenzialità delle reti SD WAN Peplink.
Sarà l’occasione per illustrare le novità e le formule più interessanti per proporre queste soluzioni in ambito aziendale, manifatturiero, scolastico ed ospedaliero.

Peplink offre una gamma di prodotti che connettono in sicurezza sedi remote e uffici “domestici” alla sede centrale, unendo e bilanciando diverse connessioni internet in un solo potente canale, in assoluta sicurezza.

SD-WAN determina una serie di benefici: aumento dell’agilità della rete nel suo complesso, riduzione dei costi relativi alla larghezza di banda, ottimizzazione delle prestazioni delle applicazioni aziendali.

Applicazione delle soluzioni SD-WAN, riduzione delle spese

Questo nuovo approccio alla connettività di rete può quindi ridurre le spese operative e migliorare l’utilizzo delle risorse per le implementazioni multisito. Gli amministratori di rete possono utilizzare in modo più efficiente la larghezza di banda e garantire prestazioni elevate per le applicazioni critiche senza sacrificare la sicurezza o la privacy dei dati.