Archiviazione veloce per NAS, Seagate IronWolf 510 SSD

Il prodotto fa uso di memoria NAND 3D TLC: performance e affidabilità vanno di pari passo in questa serie di prodotti.

Archiviazione veloce per NAS

Lo storage Seagate IronWolf 510 SSD è stato progettato per soddisfare le esigenze di archiviazione veloce delle PMI e degli studi professionali avanzati.

La famiglia IronWolf è composta da unità meccaniche da 3,5” con capacità sino a 16 TByte, ma anche drive Solid State da 2,5” con capacità singola sino a 3,84 TByte. Parliamo di una serie di prodotti che privilegia robustezza e durate nel tempo, per salvaguardare i dati memorizzati all’interno del NAS aziendale. Ciascun prodotto è perciò costruito con particolare attenzione ai materiali e alla durata nel tempo.

Questa unità usa il formato compatto M.2 2280

Per valicare i limiti imposti dal canale di comunicazione Serial Ata 3 a 6 Gbps, da tempo esiste la serie IronWolf 5xx su bus PCI Express.
La versione in prova, con capacità di 1,92 TByte, è in formato M.2 2280-D2-M, il più usato in ambito server, workstation e NAS. Si tratta del top di gamma, con componenti saldati su entrambi i lati e un canale di comunicazione PCIe Gen3 x4 e supporto NVMe 1.3.

Storage per apparati di rete

Archiviazione veloce per NAS, tecnologia

Il prodotto fa uso di memoria NAND 3D TLC ed è in grado di gestire sino a 8 code di I/O, ciascuna delle quali può gestire sino a 256 accessi. Lo storage Seagate si basa su blocchi logici da 512 bytes ciascuno, per una allocazione singola di 4 KByte.

Come detto, performance e affidabilità vanno di pari passo in questa serie di prodotti. IronWolf 510 SSD può raggiungere i 3.150 MB/s in lettura e 850 MB/s in scrittura; fino a 290mila IOPS in lettura e 27mila IOPS in scrittura.
Parallelamente, il dispositivo vanta un MTBF di 1,8 milioni di ore e il supporto per la crittografia in linea coi protocolli TCG Pyrite. Non solo, un fattore molto importante per l’ambito operativo di questo tipo di storage è la durabilità. Seagate certifica questo IronWolf per un totale di 3.500 TB/scritti nell’arco della vita del prodotto, un valore decisamente elevato che ne qualifica l’impiego in scenari ad elevato accesso dei dati. Non solo, anche il tasso di errore nella lettura dei dati è molto basso (Non recoverable Read Errors per Bits Read: 1 per 10E16).

Archiviazione veloce per NAS

Questo, unitamente ai 5 anni di garanzia complessivi, rendono il 510 SSD un valido strumento di lavoro per gli ambienti business più evoluti. Non solo, Seagate propone un piano di 2 anni di servizi di recupero dati Rescue, un pacchetto pensato per supportare le aziende in caso di guasto dell’unità.

Ma c’è di più, il modello in prova, come tutta la gamma, vanta un valore DWPD (Drive Write Per Day) pari ad 1. Il dato rappresenta il numero di volte che il disco può essere riscritto per intero ogni giorno, fino alla fine della garanzia. Si tratta di un parametro nettamente più alto rispetto alla concorrenza attuale.

Archiviazione veloce per NAS

Archiviazione veloce per NAS, performance

Alla prova dei fatti, IronWolf 510 SSD mantiene le promesse, con prestazioni di accesso lineare di 3.298 MB/s in lettura e 959,8 MB/s in scrittura. La velocità di accesso, anche in modalità 4K rimane sostenuta, prossima a 1 GB/s.
Simulando carichi di accesso ad archivi, repository di file di diverse dimensioni e software applicativi, la velocità di lettura è variabile, tra i 703 MB/s e gli 1,2 GB/s, a indicare un buon livello di gestione della cache e di dialogo con l’ambiente di lavoro.

Prestazioni in scenario d'uso reali

Archiviazione veloce per NAS: le performance in fase di lettura e scrittura sono notevolmente diverse. Il dispositivo è stato sviluppato per favorire l’accesso in lettura all’interno di un NAS, per essere usato come cache di provisioning o come array RAID con altri storage dello stesso tipo.

IronWolf 510 SSD test di compressione

Durante l’utilizzo, abbiamo registrato temperature prossime ai 50°C se l’unità è sottoposta a sforzo continuo. È pertanto opportuno provvedere a fornire una buona aerazione all’unità, come suggerito anche dalle note di installazione. Infine, i consumi sono contenuti, in rapporto alla capacità del dispositivo in prova, con 2 W in idle e circa 6 W in fase di utilizzo.

Punteggio

92
su 100

PRO

Buone prestazioni generali; capacità e affidabilità elevati; supporto crittografia; 5 anni garanzia; 2 anni Rescue.

CONTRO

Nessun inconveniente rilevato.